Notice: Undefined offset: 62 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 62 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Tags: nasstorageharddiskbuffalolannetworkingterastationts3410dn

Buffalo TS3410DN 01 Dopo un periodo di assenza dalle nostre pagine torniamo a parlare di NAS presentandovi la soluzione di BUFFALO rivolta alle PIMI (Piccole Medie Imprese); il BUFFALO TS3410DN, NAS 4 bay in configurazione 4TB.

Facente parte del gruppo Melco, fondato nel lontano 1975 da Makoto Maki in Giappone, Buffalo Inc. è solo una delle 14 subordinate della più grande holding, entrata nel mercato delle periferiche per computer nel 1981.

Durante gli anni il colosso ha iniziato, e continua a produrre, una vasta gamma di prodotti rivolti alla memorizzazione, sia essa a lungo termine che volatile, come ad esempio: RAM, Flash Memory, Flash USB, CD-ROM/DVD-RW Drives, Hard Disk esterni e da poco SSD (nel mercato giapponese). Inoltre fanno parte del portfolio dell'azienda anche altre periferiche di uso comune, come ad esempio stampanti, display LCD, prodotti LAN ed altro ancora.

Di seguito tutti i test effettuati da XtremeHardware.com relativi ai NAS Buffalo:

buffalo logo

Qualche giorno fa Buffalo ci ha gentilmente concesso un esemplare di TeraStation 3410DN per effettuarne i test prestazionali ed analizzarne le caratteristiche, andando ad ampliare il nostro portafolio di prodotti recensiti provenienti dall'azienda del sol levante.

Ultimo infatti fu il TeraStation 3210DN (del quale potrete trovare la recensione "qui"), un NAS dual-bay rivolto alle SOHO o piccole imprese in cerca di velocità, affidabilità e sicurezza, senza troppi contorni.

Quest'oggi dunque prendiamo in esame il fratello maggiore, dotato di 4 bay occupati, nel nostro caso, da 4 dischi da 1TB cadauno, avente codice: TS3410DN0404-EU - 4TB.

Di seguito tutti i bundle che l'azienda mette a disposizione dei clienti, diversificati per capienza totale dei dischi:

TS3410DN0404-EU - 4TB, TS3410DN0804-EU - 8TB, TS3410DN0802-EU - 8TB, TS3410DN1204-EU - 12TB, TS3410DN1604-EU - 16TB.

Il TS3410DN è mosso da un processore dual-core sviluppato da Annapurna Labs, l'AL212 operante alla frequenza di 1.4GHz accompagnato da 1GB DDR3 di memoria RAM e da un pieno supporto al protocollo Link Aggregation grazie alla presenza sul posteriore di due porte LAN RJ-45; ciò permette al prodotto di raddoppiare la banda utile in caso due client differenti richiedessero dati in contemporanea.

Il quantitativo di memoria RAM sembra stridere un pelo con quanto proposto dalla concorrenza in questo periodo (nel 2019 1GB DDR3 sono un po' pochi), ma come abbiamo già avuto modo di notare con la versione dual-bay, il TS3210DN appunto, con il quale condivide tutto il comparto hardware e tecnico, questi bastano a muovere senza problemi il sistema operativo del Buffalo, che risulta esser molto snello sia per contenuti che per veste grafica; essenziale e veloce.

Riportiamo dunque di seguito le caratteristiche tecniche nel dettaglio, ricordando che tali caratteristiche si possonmo trovare presso il sito del produttore al seguente indirizzo:

https://www.buffalo-technology.com/it/productpage/terastation-3410/

opera 2019 06 05 11 01 10

opera 2019 06 05 11 01 24

opera 2019 06 05 11 01 39

opera 2019 06 05 11 01 57

opera 2019 06 05 11 02 15

Features

Buffalo TS3410DN feature 01 Buffalo TS3410DN feature 02 Buffalo TS3410DN feature 03

Buffalo TS3410DN feature 04 Buffalo TS3410DN feature 05 Buffalo TS3410DN feature 06

 

Tra le feaures piu interessanti rileviamo la funzione hot-swap che ci consente la sostituzione di un eventuale disco difettoso (bloccato automaticamente dal sistema) a caldo senza dover spegnere la macchina e quindi interrompendo il servizio, la cosiddetta "VIP Service" ovvero la possibilità di avere in 24h un disco in sostituzione di uno guasto, il tutto entro i primi 3 anni di acquisto del prodotto e la possibilità di utilizzare servizi Cloud di Amazon, Dropbox, Microsoft Onedrive o Azure.


Aprendo la confezione in cartone, oltre al classico polietilene espanso utile alla protezione del prodotto in fase di trasporto, trovano posto:

  • Il BUFFALO TS3410DN;
  • Un cavo di alimentazone con presa shucko;
  • Un paio di chiavi per aprire e chiudere la serratura posta sul fronte a protezione deio dischi,
  • Un quick manual di configurazione del prodotto.  

 

Buffalo TS3410DN 14Esteticamente il TS3410 è identico al fratello minore TS3210DN ad eccezion fatta ovviamente per i 4 bay nascosti dietro lo posrtello frontale, al posto di 2.

Sempre sul frontale trova posto il asto di accensione, un tasto "Funcion" che consente ad esempio di effettuare un rebuild dell'Array, smontare una unità USB per rimuoverla in sicurezza o far cessare i "beep" di segnalazione di sistema e 4 LED: Power, Info, Error, LAN1 e LAN2.

Se iLED "Info" o "Error" si accendono consultare l'applicazione "NAS Navigtor 2" che consente, inoltre, di trovre il NAS sulla rete ed effettuarne la configurazione.

Sul retro trova posto la ventola poista in estrazione, 2 porte USB 3.0 type-A, 2 porte LSN RJ-45 ed il Kensington Lock.

Di seguito una carrellata di immagini del prodotto.

Buffalo TS3410DN 01 Buffalo TS3410DN 02

Buffalo TS3410DN 03

Buffalo TS3410DN 04  Buffalo TS3410DN 05

Buffalo TS3410DN 06

All'interno dei vani troviuamo 4 dischi Seagate NAS HDD da 1TB cadauno.

Buffalo TS3410DN 07 Buffalo TS3410DN 08

Rimuovendo le viti presenti sul posteriore possiamo accedere all'hardware di sistema.

La struttura è completamente in metallo ed in cima trova posto l'alimentatore di sistema.

Buffalo TS3410DN 09 Buffalo TS3410DN 10

Con attenzione riusciamo a scorgere il dissipatore di calore che copre e raffredda la CPU Annapurna Labs AL212 operante alla frequenza di 1.4Ghz.

Buffalo TS3410DN 12

Rimuovendo i 4 bay frontali scorgiamo la scheda con i collegamenti SATA con alle spalle la ventola posta in estrazione.

Buffalo TS3410DN 13

 

 Il TeraStation TS3410DN è mosso da un sistema operativo basato su Linux ridotto all'osso; questa caratteristica pèermette al sistema di girare velocemente anche con 1 solo GB di memoria RAM DDR3.

Già in passato abbiamo testato questo sistema operativo in occasione dell'articolo inerente al TS3210DN che, appunto, monta lo stesso software.

Per approfondimenti vi rimandiamo dunque alla serguente pagina: https://www.xtremehardware.com/networking/nas/recensione-buffalo-terastation-ts3210dn-velocita-e-sostanza-senza-fronzoli-2018073012573/?start=4 dove potrete trovare immagini e descrizioni dei vari menù che compongono il sistema operativo e le operazioni di prima configurazione.

Di seguito il video approfondimento del sistema operativo di Buffalo. Seguiteci sul canale di Youtube per esser sempre aggiornati su test ed approfondimenti.


 

I test sono stati effettuati mediante alcuni dei software più utilizzati, completi e affidabili:

  • Robocopy
  • Spostamento file SMB tramite Xcopy
  • CrystalDisk Mark
  • Intel NASPT

I test Robocopy e Xcopy sono stati effettuati tramite un software da noi sviluppato che esegue tre passate per ogni "test" ed effettua una media matematica delle velocità di trasferimento rilevate.

xhnassuite  xhnassuite2

Ecco un breve riassunto della configurazione utilizzata per effettuare i test sul PC:

config

Il sistema è stato collegato ad uno switch NETGEAR ProSafe GS108T.

Di seguito duqnmue riportiamo i grafici inerenti alle velocità di trasferimento ed ai test sintetici effettuati

CRYSTADISK MARK 6

RAID0  1GB / 8GB

cdraid0 1g cdraid0 8g

RAID1 1GB / 8GB

cdraid1 1g cdraid1 8g

RAID5 1GB / 8GB

cdraid5 1g cdraid5 8g

RAID6 1GB / 8GB

cdraid6 1g cdraid6 8g

RAID10 1GB / 8GB

cdraid10 1g cdraid10 8g

Intel NASPT

naspt2 r0 naspt2 r1

naspt2 r5 naspt2 r6

naspt2 r10

naspt1 video

naspt2 office

naspt3 transfer

XH SUITE TEST 

ROBOCOPY READ / WRITE

robocopy read

robocopy write

 XCOPY READ / WRITE

xcopy read

xcopy write

 

I test dimostrano come questo prodotto in quanto a velocità non sia secondo a nessuno.

Non abbiamo tempi di attesa lunghi e lentezza nel trasferimento; tali valori ci permetterebbero anche lo streaming di contenuti multimediali senza risentire di rallentamenti.

Ottimo!


 oro

 Prestazioni  5 stelle

Il punto forte di questo TS3410DN sono senza ombra di dubbio le prestazioni. In fase di trasferimento dati di grandi dimensioni superiamo praticamente sempre i 100MB/s (spesso anche i 110MB/s) andando quasi completamente a saturare la banda a disposizione.
Ricordiamo che essendo ditato di Link Aggregation abiamo la possibilità di raddoppiare la banda disponibile. 

 Rumorosità  5 stelle  Superato il check iniziale di ventola e beep di sistema il TS3410DN torna ed essere assolutamente silenzioso nonostante la ventola abbondante posta sul retro. Sicuramente perfetto per un ambiente lavorativo, non darebbe fastidio neanche in casa.
Qualità
dei materiali
 5 stelle

 Qualità costruttiva assolutamente di prim'ordine per questo prodotto, costruito completamente in metallo per quanto riguarda l'interno dello chassis, l'esterno e i bay di installazione dischi.
Solo la parte frontale, ben rifinita grazie anche ad una presa d'aria a nido d'ape, è in plastica rigida. Ottimo!

Software
e supporto
 4,5 stelle  Il voto per quanto riguarda questo aspetto può sembrare in controtendenza rispetto a quanto visto per prodotti della concorrenza, ma ci sentiamo di confermare le 4.5 stelle date anche al TS3210DN in quanto nonostante la mancanza di numerose applicazioni qesto sistema operativo si adatta perfettamente allo scopo per il quale il prodotto è stato concepito, il trasferimento dati. Risulta dunque leggero ed abbniamo il  supporto alle funzionalità Cloud di Amzaon, Dropbox, MS Ondrive e MS Azure.
 Prezzo  3,5 stelle  Il Buffalo TS3410DN ha un prezzo che parte da circa 630€ online, a salire... Sicuramente una cifra non contenuta se pensiamo ad una soluzione domestica, ma se pensiamo ad una azienda, ed alle feature interessanti che porta in dote (VIP Service su tutti) possiamo affermare che a livello aziendale, appunto, sia una cifra investibile.
 Complessivo  4,5 stelle  

Il Buffalo TeraStation TS3410DN come già accennato all'inizio è in tutto e per tutto identico al modello dual-bay TS3210DN eccezion fatta ovviamente per il numero di slot a disposizione.

Questa uguaglianza dunque non può che farci tirare le stesse somme dopo aver analizzato i test effettuati.

Questo prodotto è senza ombra di dubbio rivolto e consigliato ad un pubblico professionale, a quelle piccole / medie imprese che non hanno bisogno di software "belli" da vedere o ricchi di applicazioni che non verrebbero utilizzate; è rivolto a quelle imprese che puntano tutto sulla sicurezza e velocità di trasferimento ed accesso ai dati.

Sotto questo punto di vista, come abbiamo avuto modo di dire pià volte, possiamo scegliere questo prodotto che raggiunge i massimi livelli per quanto riguarda connessioni ad 1Gbps.

Il prezzo non è assolutamente contenuto, motivo per il quale ci sentiamo di sconsigliarlo a coloro che cercano un prodotto di intrattenimento o domestico, ma non fuori portata per quelle aziende che possono trovare nel servizio "VIP Service" la differenza.

Questa feature ci permette infatti di sostituire, nei primi 3 anni di acquisto del prodotto e quindi durante il periodo di garanzia, un eventuale hard disk mal funzionante nel giro di 24h senza dover attendere lunghi periodi e rimanere magari inattivi; aspetto assolutamente non da poco per una azienda che lavora con i dati.

Dunque come già detto in occasione del TS3210DN, se siete una azienda di piccole / medie dimensioni, buttate un occhio al Buffalo TS3410DN; le performance ed il serivizio VIP potrebbero sorprendervi.

Pro

  • Velocità di trasferimento
  • Prestazioni
  • Supporto Link Aggregation
  • Bay in metallo
  • Sportello con serratura
  • Semplicità di utilizzo
  • Supporto Cloud Amazon, Dropbox, Microsoft
  • Vip Service
  • Hot Swap

Contro

  • Poche applicazioni
  • Prezzo non contenuto

 Ringraziamo Buffalo per il sample fornitoci.
Angelo Ciardiello

 

Commenta sul forum